LE NOVITA' NEL BLOG

no differenze
rupestre
vignetta
cubo

mercoledì 23 maggio 2012

Shavuot


I giorni dal 26 al 28 maggio, la comunità ebraica festeggia la “Festa di Shavu’òt”, prescritta dalla Torah. È una delle Sheloshà Regalìm, le feste che comportavano il pellegrinaggio a Gerusalemme. Shavu'òt significa "settimane" e si riferisce alle sette settimane trascorse dall'uscita dall'Egitto e al dono della Torah. È chiamata anche Khag Habikkurìm, festa delle primizie, perché in questa stagione si raccoglievano le primizie portate poi a Gerusalemme. La frutta migliore veniva scelta e posta in cesti festosamente decorati e portata in città dai proprietari, che erano accolti con canti e musiche, e successivamente veniva consumata dai proprietari e da tutti i poveri della città che accorrevano a festeggiare. Shavu'òt è detta anche Zmàn Mattàn Toratènu, il tempo in cui è stata data la Torah.


Alcune ricette per la Shavuot: 


                                      Blintzes                                                            Suntuoso_Shavuot

Nessun commento:

Posta un commento

E te che ne pensi?